La stazione di monte per l'Ascensore orizzontale dell’Ospedale Villa Scassi di Genova , è un’opera realizzata con struttura portante in acciaio e rivestita in vetro. La chiusura delle pareti verticali, è stata realizzata utilizzando il sistema di facciata continua con montanti e traversi in alluminio installati sulla sotto struttura in acciaio; il vetro utilizzato per il tamponamento, trattandosi di una struttura “ aperta”, è del tipo stratificato 66.2 trasparente con i bordi molati a filo lucido per permettere l’accostatura tra i vetri nei bordi verticali. Nelle zone poste alle estremità della stazione, il vetro è stato curvato per realizzare per seguire la forma della pianta di ellisse irregolare, richiesta dalla Committenza. Questo particolare della pianta, è evidenziato dalla presenza delle copertine esterne in alluminio, solamente nei tratti orizzontali della facciata. Per la realizzazione della copertura, è stato utilizzato un vetro stratificato e temprato con spessore 1010.4 con molatura a filo lucido; il sistema di fissaggio con crociere e rotules in acciaio ha la particolarità di essere installato al disotto del trave portante in acciaio, ottenendo così una struttura appesa e non appoggiata, come solitamente viene realizzata. Per proteggere la copertura in vetro da sporco eccessivo derivante dagli alberi circostanti e per ridurre l’abbagliamento degli utenti dell’ascensore, è stato installato nella parte superiore della struttura portante, un frangisole in alluminio con pale ellittiche da 250mm fornito sempre dalla Toncelli vetri. Oltre alla fornitura e posa in opera delle strutture in alluminio e vetro, La nostra Azienda ha partecipato direttamente alla progettazione esecutiva della stazione, operando in Team con Ingegneri, Architetti e professionisti del settore.

Languages »